- fiordisale - http://www.fiordisale.it -

Francamente me ne infischio!

Posted By fiordisale On mercoledì 25 febbraio 2009 @ 10:38 In merende golose,ricreazione,zucca | 51 Comments

panini_dolci_zucca_00

E come disse l’eroina della mia infanzia la signorina Rossella O’Hara, francamente me ne infischio e per la partita di stasera mi sono preparata dei bocconcini golosi, fatti con un impasto di zucca. Questa sera faranno la loro porca figura davanti alla tele, a guardare la champion, che io lo so come vanno ste cose :-)


A proposito di libri di infanzia, vabbè intendo l’età attorno agli 11-12 anni, voi avevate un libro preferito? All’epoca ero completamente rapita dalla sopracitata signorina, ogni mattina mi svegliavo per sorvegliare se negli occhi verde muschio, fosse comparsa la tonalità smeraldo di Rossella, tenevo le antennine ben sintonizzate per captare ogni possibile informazione sul famoso bustino che aveva reso il suo corpicino con il giro vita da vespa, anche se non avevo la benchè minima idea dicosa significasse :-P. Insomma era la mia eroina, ne ero completamente innamorata. Solo molti, molti anni dopo mi sono resa conto dei suoi errori, del suo carattere impossibile, del suo sconfinato egoismo, e quasi mi è spiaciuto, come se si fosse trattato davvero di una cara amica di vita. La prima volta che ho letto via col vento ne rimasi folgorata, era ancora nella vecchia edizione Mondadori, suddivisa in quattro volumetti, presa dalla biblioteca della scuola, chissà se oggi le scuole ce l’hanno la biblioteca, mah

Tornando ai bocconcini zuccosi sono facilissimi, velocissimi e mooooolto consolatori, e a pensarci bene se sto governo non la pianta di fare il cretino, costringendomi all’esercizio della consolazione quotidiana, va a finire che ingrasserò, ufff.

Panini dolci di zucca

panini_dolci_zucca_xy

Ingredienti

500g. di zucca lessata
400g. di farina 00
200 g. di pasta per pane (cioè l’impasto già lievitato)
80 g. di zucchero
50 g. burro
15 g. lievito di birra
granella di zucchero
un pizzico di sale
1 uovo

Ai 400 g. di farina unire il lievito sciolto in acqua tiepida, 2 cucchiai di burro fuso, la zucca ben scolata e passata col passaverdura, lo zucchero, il sale e la pasta da pane. Lavorare fino ad ottenere un impasto morbido e lasciare lievitare per 4-5 ore. Perciò potete prepararla pure la sera prima, mettendo l’impasto in frigo ;-)

Rimpastare e formare tante palline di impasto, grosse quanto una noce, allinearle, distanziate una dall’altra,  sulla teglia del forno foderarata di carta forno. Lasciare lievitare ancora un’oretta. Spennellare i panini con l’uovo sbattuto e cospargerli con la granella di zucchero ed infornare in forno preriscaldato a 180°C. per 20 minuti.

Related posts:

  1. Zucca Mon Amour, tanto per rimanere in tema. Questa è una delle golosità che ho comprato a...
  2. Una vera colazione da Donna! La Donna a cui alludo, ovviamente, è Donna Hay,...
  3. Cucù… Un po’ di corsa, e quando maiiiii??? Ma ‘sto...

Article printed from fiordisale: http://www.fiordisale.it

URL to article: http://www.fiordisale.it/2009/02/25/francamente-me-ne-infischio/

Copyright © 2009 fiordisale. All rights reserved.